Alberghiero: “Enogastronomia”

Nell’articolazione dell’Alberghiero di “Enogastronomia”, il diplomato è in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici; operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali, e individuando le nuove tendenze enogastronomiche.

Richiedi Informazioni per il Diploma

Alberghiero “Enogastronomia”, le competenze

A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato alberghiero nella relativa articolazione di “Enogastronomia” consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze.

  1. Controllare e utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico.
  2. Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione a specifiche necessità dietologiche.
  3. Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici.

Alberghiero “Enogastronomia”, il percorso di studi

Discipline1° biennio2° biennio5° anno
Attività e insegnamenti comuniXXXXX
Lingua e letteratura italianaXXXXX
Lingua ingleseXXXXX
StoriaXXXXX
MatematicaXXXXX
Diritto ed economiaXX---
Scienze della Terra e BiologiaXX---
Scienze motorie e sportiveXXXXX
RC o attività alternativeXXXXX
Attività e insegnamenti obbligatori
Scienze integrate (Fisica)X----
Scienze integrate (Chimica)-X---
Scienze degli alimentiXX---
Laboratorio di servizi enogastronomici - settore cucinaXX---
Laboratorio di servizi enogastronomici - settore sala e venditaXX---
Laboratorio di servizi di accoglienza turisticaXX---
Seconda lingua stranieraXXXXX
Scienza e cultura dell'alimentazione--XXX
Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva--XXX
Laboratorio di servizi enogastronomici - settore cucina--XXX
Laboratorio di servizi enogastronomici - settore sala e vendita---XX

Richiedi Informazioni per il Diploma